lunedì 10 marzo 2014

Crostata di pistacchi con crema e pinoli

Buon pomeriggio a tutte!!!
In questo post vi voglio proporre una crostata buona e diversa dal solito perchè, nell'impasto, ho aggiunto la farina di pistacchi.
Questa crostata l ho realizzata per il settimo complimese della mia piccola Sofia!! *_*
Ed ecco il risultato:


Ingredienti:
Per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova o 2 tuorli (io metto sempre le uova intere)
  • sale
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza limone grattuggiata
  • 5 cucchiai di farina di pistacchio 
Per la farcia:
  • 2 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di farina
  • 2,5 di latte di soia (o normale)
  • qualche goccia di aroma di limone oppure la scorza del limone grattata
Per guarnire:
  • pinoli
  • granella di riso di cioccolato per il centro del fiore
  • scaglie di cioccolato fondente
Procedimento:
Ammorbidite il burro a temperatura ambiente.
In una ciotola setacciate la farina, 5 cucchiai di farina di pistacchio e mescolatela con un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza grattata di un limone. Versatela a fontana su una spianatoia (ma io lo faccio direttamente nella ciotola). Praticate un buco al centro dove aggiungerete il burro ammorbidito e ridotto a pezzetti. Impastate il tutto fino a renderlo come sabbia ed aggiungete i tuorli (io ho voluto tenere le due uova intere). Aggiungete un pò di acqua all'impasto (io non l ho messa dato le due uova intere) per aiutarvi a impastare e ad amalgamare bene gli ingredienti..ma non fredda e non tanta..ne basta poca e a temperatura ambiente ^_*. Lavorate il tutto per pochi minuti e raccoglietelo a palla. Fatelo riposare per una mezz'oretta nel frigo.
Una volta che la pasta è pronta imburrate uno stampo da crostata o uno stampo del diametro di 28 cm e foderatelo con la pasta.
Bucherellate il fondo e infornate, nel forno, preriscaldato a 180°/ 200°C per 30 minuti. Fatela raffreddare.
Preparate la crema lavorando lo zucchero con i tuorli. Aggiungete un pò di latte, la farina setacciata e mescolate bene il tutto con la frusta.
Mettete il composto in un pentolino e diluitelo con il resto del latte mescolandolo bene. Fate addensare la crema sul fuoco moderato. Aromatizzate con l'aroma di limone o con la scorza del limone grattata. Fate raffreddare.
Una volta che la crostata e la crema son raffreddate iniziamo a farcire la crostata con la crema. Spalmiamo bene e poi iniziamo a decorare con i pinoli e con il riso di cioccolato per creare le nostre margherite. Il numero sette l ho realizzato utilizzando delle scagliettine di cioccolato fondente.
Servite!! Il giorno dopo comunque la crostata sarà più buona e più morbida da mangiare...se volete, vi consiglio, di prepararla il giorno prima ^_*
Spero che vi possa piacere e alla prossima tortina!!!

martedì 4 marzo 2014

Torta al doppio cioccolato

Buon pomeriggio a tutte!!!
Sono un pò latitante dai blog in questo periodo ma ho diverse cose da fare e un piccolo progetto da realizzare ^_*
Ieri, la mia bimba ha compiuto sette mesi,ma io ed il mio ritardo, non son riuscita a mettervi prima la ricetta della torta che ho voluto farle quando fece il sesto mese e quindi ve la posto ora. Nei prossimi giorni vi metterò quella che ho fatto ieri ^_*
La torta che ho realizzato l ho tratta dal bellissimo blog di cucina di Letizia (incucinaconlety)
Ed ecco la mia torta ^_*


Ingredienti:

Per la tortiera
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 50 gr di burro
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
Per la glassa
  • 50 gr di burro
  • 200 gr di cioccolato al latte
  • 200 ml di panna per dolci fresca
Procedimento:
 
Sciogliete, a fuoco basso, il cioccolato ed il burro. In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino a renderli spumosi.
Dopo aver sbattuto le uova aggiungete il cioccolato fuso. Unite la farina ed il lievito e montiamo fino ad ottenere un composto spumoso.
versate il tutto in una teglia per crostate imburrata ed infarinata. Cuocete per 30 minuti a 160°C.
Una volta cotta rovesciate lo stampo e fate raffreddare.
Intanto iniziamo a preparare la glassa: in un pentolino mettiamo il burro, la panna, il cioccolato e lasciamo cuocere, a fuoco basso, il tutto fino a quando non avremo ottenuto una glassa liscia. Una volta che la glassa è pronta la versiamo nella scanalatura e la facciamo raffreddare per 2 ore nel frigo. 
Io ho poi provveduto a decorarla con cuoricini di cioccolato bianco e granella di cioccolato bianco.
Spero che vi possa piacere..a noi è stra piaciuta un sacco, soprattutto, il giorno dopo ^_*
Ed ecco la mia fetta...
 
 
Vi lascio la ricetta di Lety qui sotto:
Un bacione e alla prossima ricettina!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...