giovedì 27 giugno 2013

Sedani alla viennese ^_*

Ciao a tutte ^_*
In questo post vi voglio proporre una ricetta che ho voluto provare. La ricetta l ho tratta dal blog della bravissima e dolcissima Letizia, alla quale, mando un grosso bacione.

Non so se conoscete il suo blog ma, se non lo conoscete, vi lascio il link qui sotto:
incucinaconlety
Il suo blog è davvero bello e potete trovare un sacco di ricette golosissime..Io, sfogliandolo, ho la lista di ricette che vorrei provare a fare ed una l ho provata proprio oggi perchè mi faceva gola da un pochetto ^_* Può una donna incinta non togliersi un piccolo sfizio di gola?? Nooo e quindi...ecco il mio risultato ^_*



Ingredienti:
  • pasta: io ho usato i sedani rigati ma potete usare anche le pennette (come nella ricetta originale ^_^)
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro (io ho usato una latta di polpa che ho frullato)
  • 1 confezione di wurstel 
  • 1 mozzarella
  • sale e pepe (il pepe l ho inserito io)+
  • basilico (io ne ho messe 4 fogliette tritate ma potete metterle anche intere come ha fatto Lety ^_*)
  • origano
  • insaporitore per sughi ariosto (io lo avevo in casa ^_*)
Procedimento:

Preparate il sugo facendolo soffriggere in una pentola con dell'olio ed un pizzico di insaporitore. Aggiungete la passata allungandola con un pò di acqua. 
Anche io, come lei, ho aggiunto un cucchiaino raso di zucchero per togliere l'acidità del pomodoro.
Aggiungete un pò di concentrato di pomodoro, l'origano, il basilico. Portate tutto a ebollizione. Aggiungete i vostri wurstel tagliati a rondelle, un pizzico di sale e pepe e cuocete il tutto, a fuoco basso, per un'oretta.
Una volta che il sugo è pronto, spegnete e aggiungete la mozzarella, lasciandola sciogliersi.
Aggiungete la vostra pasta e fatela mantecare con il sughetto. 
Spolverizzatela con del grana grattato e guarnite con il basilico.
Io, ringrazio Lety, per questa meravigliosa ricetta che può piacere anche ai bimbi ^_*
Vi mando un bacione e vi lascio il link della ricettina originale qui.
Alla prossima ricettina!!! 

sabato 22 giugno 2013

Caccavelle al forno con ricotta e prosciutto cotto (a modo mio)

Buongiorno a tutti!!!
In questo post vi voglio proporre una ricetta deliziosa e gustosa. Quando ho deciso di farla volevo, in ricordo della mia nonnina, realizzare i cannelloni ma, tra il caldo e la mia gravidanza avanzata, la voglia di stare molto in cucina non era tanta..quindi ho deciso di realizzarla con una pasta davvero buonissima...




Ingredienti:
  • 2 caccavelle di la fabbrica della pasta di gragnano
  • 2 ricottine da 100 gr l'una 
  • 2 confezioni di prosciutto cotto a dadini da 100 0 150 gr
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 60 gr di grana grattato
  • besciamella q.b(io l ho fatta in casa ma potete comprarla)

Procedimento:

In una pentola salata fate cuocere la vostra pasta e nel frattempo, se la fate in casa, preparate anche la vostra besciamella (prossimamente farò un post su come la preparo ^_*).
Prendete una ciotola e mettetevi la vostra ricotta e, con un cucchiaio di legno, lavoratela un pochino per ammorbidirla.
Prendete il vostro prosciutto cotto e con un coltello tritatelo. A questo punto unitelo alla ricotta. Aggiungete 30 gr di grana, sale, un pizzico di pepe e di noce moscata. Mescolate bene il tutto per amalgamare gli ingredienti. Assaggiate e se manca qualche cosina aggiustate.
Una volta che la vostra pasta è pronta (non cuocetela troppo ma tenetela leggermente al dente) scolatela e riempitela con il composto di ricotta.
In una terrina da forno, fate la base con un pò di besciamella. Adagiatevi le caccavelle e completate ricoprendole di besciamella e del restante grana.
Infornate a 200°C fino a quando non avrà fatto una bella crosticina.
Ed ecco il mio ripieno:


Spero che vi possa piacere e alla prossima ricettina ^_*

sabato 15 giugno 2013

Insalatona di bufala ^_*

Con il caldo stare in cucina diventa davvero una vera e propria impresa..difatti, stasera, farò una doppia sauna in quanto sto preparando un primo al forno...Se riesce vi metterò la ricettina ^_*
In questo post vi voglio invece proporre una gustosa e facilissima insalatona che, oltre ad essere leggera, è anche buonissima..




Ingredienti:
  • insalata gentile (o quella che preferite)
  • pomodori ciliegia (io ne ho messi sei)
  • olive verdi
  • mozzarella di bufala
  • qualche cucchiaio di mais
  • sale, pepe, olio e aceto di vino (o quello che preferite)

Procedimento:

Dopo aver lavato accuratamente la vostra insalata e dopo averla spezzettata mettetela in una ciotola capiente. 
Tagliate i vostri pomodorini a rondelle e aggiungeteli all'insalata. Mettete qualche oliva e qualche cucchiaio di mais.
Scolate la vostra mozzarella di bufala dall'acqua e tagliatela a dadini. Aggiungete anche lei nella vostra insalatona.
Condite a piacere e mescolate bene il tutto.
Servite accompagnando da una bella fetta di pane tostata.
Spero che vi possa piacere e un bacione...vado a preparare la pasta ^_*

Trofie con pesto e pomodorini ciliegini semisecchi

L'altro giorno, al supermercato, mio marito decide di farmi provare un pacco (in offerta) di trofie e pesto alla genovese.. Io l'adoro, lo trovo un primo piatto davvero fresco ed estivo..ma ho voluto renderlo ancora più sfizioso aggiungendoci i pomodori ciliegini semisecchi. Ecco il mio risultato:




Ingredienti:


  • un pacchetto di trofie fresche
  • qualche cucchiaio di pesto alla genovese
  • qualche pomodorino ciliegino semisecco (io ho usato quelli di agromonte)

Procedimento:

Mettete a lessare la vostra pasta fresca in una pentola con dell'acqua salata. Nel frattempo, in un pentolino a parte, versate qualche cucchiaio di pesto alla genovese e scioglietelo un pochino. Aggiungete i vostri pomodorini ciliegini semisecchi con un pò del loro condimento. Fateli andare per qualche minuto, a fuoco basso, e mescolando ogni tanto stando attente a non far rapprendere il vostro sughetto.
Una volta che le trofie son pronte, scolatele e mettetele a mantecare nella padella con il sughetto. Mescolate per bene e impiattate il tutto. Accompagnate da una bella spolverata di grana e servite il tutto ben caldo!!!
Spero che vi possa piacere e alla prossima!!!

Spaghetti con tonno e pomodorino ciliegino semisecco

Questa ricetta è nata sul momento perchè andavo un pò di fretta e volevo qualche cosina però di gustoso, cosi, rovistando nella mia dispensa ho voluto provare un prodotto che mi era stato inviato dall'azienda "Agromonte" grazie alla collaborazione con il mio blog "Fiorellina84".. Stavo cercando anche il post e le foto ma non le riesco a trovare..appena le avrò ripescate lo inserisco anche qui, nel frattempo, vi lascio alla foto dell'ingrediente principale che ho trovato su internet. Scusatemi davvero ma traslocando da un blog all'altro deve essermi scappato qualche cosina!!!
Il piatto è questo ^_*



Ingredienti:


  • qualche pomodorino ciliegino semisecco (io ho usato quelli di agromonte)
  • spaghetti
  • due scatolette di tonno sott'olio sgocciolate
  • olive nere per guarnire

Procedimento:

In una padella versate, con il suo olio, un pò di pomodorini ciliegia e fateli andare per qualche minuto a fuoco medio.
Aggiungete il vostro tonno scolato e fatelo insaporire con i pomodorini per 5 minuti mescolando.
(Io non ho aggiunto altri condimenti in quanto questo prodotto ne contiene già un suo composto da: origano, basilico, peperoncino, aglio, olio di girasole e sale.)
Una volta trascorsi i minuti spegnete e quando la vostra pasta sarà pronta aggiungete il sughetto. Fatela mantecare bene e aggiungete le olive nere. Servite subito ^_*
Questa pasta era davvero buona e spero che possa piacere anche a voi. Un bacione e alla prossima ricettina!!!

Uova e pomodorini al peperoncino

Buon sabato pomeriggio a tutte!!
Benvenute anche alle nuove iscritte...Finalmente la bella stagione sembra essere arrivata, che programmi avete per questa estate? Io, me ne starò beatamente a casa ma sarò occupata con la nascita del mio amoruccio e colgo anche l'occasione per godermi le mie nuove piantine da orto e non, che in questi giorni sto sistemando con mio marito. E' la prima volta che proviamo a farci l'orticello sul balcone e speriamo che renda!! ^_* Magari vedrete qualche verdura cucinata proveniente dal mio terrazzo!! 
In questi giorni non son riuscita a tener aggiornato il blog ma adesso rimedio subito dato che ho diverse ricette da inserire ^_*
In questo post vi voglio proporre un piatto con le uova davvero gustoso e velocissimo. Essendo incinta ho dovuto cuocere molto bene i tuorli ma andrebbero lasciati leggermente liquidi...
Ed ecco il mio piatto:




Ingredienti:
  • 6 uova
  • 1 kg di pomodori ciliegia tagliati a metà
  • 1 peperoncino rosso fresco privato dei semi e tritato finemente oppure potete usare un pizzico di quello in polvere come ho fatto io
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 1 spicchio di aglio sbucciato e tritato finemente
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • sale e pepe nero

Procedimento:

Rosolate la cipolla e l'aglio in una padella con l'olio, a fuoco medio, per 5 minuti o fino a quando saranno leggermente dorati.
Unite i pomodorini e il peperoncino. Regolate di sale e pepe e cuocete per 2 minuti.
Rompete le uova nella padella con i pomodorini e fateli cuocere per 5 minuti, o, il tempo necessario perchè gli albumi si rassodino ma i tuorli restino leggermente liquidi.
Servite caldo accompagnandolo con del pane casereccio.
Spero che vi possa piacere e alla prossima ^_*

venerdì 7 giugno 2013

Zucchine trifolate con pomodori

Ciao a tutte...Ieri sera avevo voglia di un piatto leggero e gustoso e, dato che avevo delle zucchine, ho deciso di prepararle trifolate però aggiungendo i pomodorini ^_*


Ingredienti:
  • 800 gr di zucchine tagliate a rondelle
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 1 piccola cipolla tritata fine
  • 30 gr di burro
  • 10 pomodori ciliegia tagliati a metà
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato fine
  • sale e pepe

Procedimento:

Scaldate in una padella l'olio e mettete la cipolla e l'aglio a soffriggere a fuoco moderato.
Aggiungete il burro, le zucchine e i pomodori e cuocete per 5 minuti a fuoco vivo.
Abbassate il fuoco e mettete il coperchio. Proseguite la cotura ancora per 5 minuti. Salate, pepate e terminate la cottura senza il coperchio.
Togliete dal fuoco e cospargete di prezzemolo. Mescolate il tutto e servite ^_*
E' un piatto veloce e che si accompagna bene coi vostri secondi ma secondo me si può sposare anche con una bella pasta facendone da sughetto, che dite?
Vi mando un kiss e alla prossima ricettina.

Torta soffice al limone con ripieno di marmellata di mirtilli rossi (Polenghi)

Ciao ragazze.. ieri ho preparato la torta al limone di "Polenghi" e ho voluto farcirla con la marmellata di mirtilli rossi... E' venuta una vera e propria delizia!!!
Ed eccola qui ^_*




Ingredienti:


  • una confezione di preparato per torta soffice al limone Polenghi
  • 125 gr di burro (a temperatura ambiente)
  • 3 uova medie (a temperatura ambiente)
  • 150 ml di latte (a temperatura ambiente)

Procedimento:

Versate in una terrina la miscela per torta contenuta nel sacchetto grande (all'interno della confezione) e unite: il burro ben ammorbidito e tagliato a pezzi, le uova ed infine il latte.
Aggiungete il contenuto delle due dosette di limone e lavorate il tutto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Imburrate una tortiera e versatevi il contenuto livellandolo bene.


Infornate nel forno (senza preriscaldare) a 170°C per 40/50 minuti.
Una volta cotta lasciate raffreddare per 15 minuti. A questo punto, facendo molta attenzione, tagliatela a metà. Se è ancora calda fate raffreddare ancora. Spalmatevi la vostra marmellata stando lontano dai bordi, cosi, quando andrete a chiudere eviterete esca il tutto ^_*
Richiudete, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite ^_*

Ed ecco la fettina...


Che ne dite? L'avete provata? 
Spero vi possa piacere e vi mando un bacione.
Alla prossima ricettina!!!

giovedì 6 giugno 2013

Un "Fiore" di Tarallo ^_^

Buon pomeriggio a tutte ^_*
Oggi sono lieta di presentarvi un'azienda italiana, di Andria, che produce i buonissimi taralli. L'azienda è la Antonio Fiore che da oltre 50 anni è presente sul mercato. Agli inizi era un piccolo panificio ma poi, nel 1997, è diventato un laboratorio artigianale dedicato alla produzione dei taralli. 
I loro taralli hanno la particolarità di essere friabili e, ad oggi, vengon realizzati secondo la ricetta tradizionale, che è stata tramandata da padre a figlio nel corso degli anni.
I loro taralli scaldati sono tipici della tradizione pugliese e sono realizzati senza la presenza di conservanti e coloranti ma, con l'utilizzo di materie prime. Vengono confezionati appena sfornati per mantenere tutta la loro freschezza e il loro profumo. Ottimi sostituiti del pane e ottimi da accompagnare ai nostri piatti o come deliziosi aperitivi ^_*
I loro taralli sono disponibili nelle confezioni da 250,400,500 gr oppure nelle confezioni snack.
I loro gusti sono: classici, al peperoncino, alla mortadella, al grano saraceno (una novità), alla cipolla, ai semi di finocchio, ai semi di sesamo, alle olive, alle delizie dell'orto e alla pizza.
L'azienda è stata davvero gentilissima nell'inviarmi alcuni assaggi ed ecco qui sotto cosa potrò provare ^_*



- 5 bustine snack al gusto di pizza
- 5 al gusto di mortadella
- 5 al gusto di peperoncino (già provati e son davvero deliziosi)
- 5 al saraceno
- 5 al rosmarino


- 2 confezioni da 500 gr al gusto di peperoncino e uno classico..
Son davvero buoni, oggi, ne abbiamo assaggiati alcuni e devo ammettere che sono friabilissimi e si accompagnano anche con una bella e fresca insalatona.
Voi li avete mai provati?
Ringrazio l'azienda e alla prossima...

lunedì 3 giugno 2013

Bruschette ai pomodori e olive

Buongiorno,
come promesso, eccomi qui, per mostrarvi una nuova e velocissima ricettina fatta con le mini bruschette!!




Ingredienti:
  • una confezione di pane per bruschette (io ho usato quelle di Micheletto Pane)
  • tre spicchi di aglio tagliati a metà
  • olio di oliva
  • sale e pepe
  • 200 gr di pomodori maturi tritati finemente
  • 1/4 di cipolla tritata finemente
  • 1 cucchiaio di basilico spezzettato
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 60 gr di olive nere, snocciolate e tritate
  • 40 gr di olive verdi, snocciolate e tritate
  • 2 cucchiai di origano fresco tritato finemente (io ho usato quello secco)

Procedimento:

Mettete il grill alla massima potenza, oppure, come ho fatto io, potete usare una piastra che dovete far scaldare sul fuoco.
Iniziate preparando la vostra salsa al pomodoro, quindi, prendete i vostri pomodori tritati e fateli saltare nel tegamino con un filo di olio, per qualche minuto. 
Aggiungete la cipolla e fateli andare ancora un pochino, infine, mettete lo zucchero e il basilico. Mescolate il tutto a fuoco spento.
Ora, iniziate a preparare la pasta di olive e, in un robot (o con il mixer a mano) mettete le olive in una ciotola, aggiungete due cucchiai di olio e l'origano e frullate fino ad ottenere una pastina.
Tostate il vostro pane. Una volta pronto strofinate l'aglio sulle fette, condite con l'olio e iniziate a distribuire la vostra salsa di pomodoro e la vostra pasta di olive sulle fette. 
Regolate di sale e pepe e servite subito.
Son davvero buonissime e leggere.. Un'ottimo piatto estivo ^_*
Fatemi sapere che ne pensate e alla prossima.. Kiss

Micheletto Pane: una tradizione dal 1884!!

Buongiorno a tutti!!
Anche oggi è iniziata una nuova settimana e, come al solito, nuvolosa... Spero proprio che arrivi un pò di sole e calduccio!!
Tralasciando questo tempaccio antipatico, oggi, vi voglio parlare di un'azienda, che gentilmente, mi ha dato la possibilità di poter provare tre loro prodotti..
L'azienda, italiana, è la Micheletto Pane, che da oltre 125 anni produce pane di alta qualità, precisamente pane per hot dog e per hamburger, stando attenti al valore salutistico di ogni loro singolo prodotto.
Anche la loro etichetta è pulita, priva di coloranti, addensanti e sostanze chimiche, inoltre, sono tra i primi in Italia a non utilizzare emulsionanti.
Per i loro prodotti cercano di utilizzare solamente olio di semi di girasole o di oliva, e, sale iodato.
Utilizzano farine pregiate (documentate) e sono certificati "uni en iso 9001 - 2008" (azienda con sistema di gestione per la qualità) e "ifs" (international food standard).
I loro prodotti sono divisi per 3 linee: "Retail" (per supermercati), "Horeca" (per la ristorazione) e "Biologica" (anche al kamut).
Enrico, il titolare, mi ha inviato tre confezioni del loro pane che sono queste ^_*



- Mini Bruscaiole ( le ho già provate ^_^). Sono adatte per pasti veloci o per realizzare dei deliziosi aperitivi.
- Mignon. Son dei panini morbidi al latte che si prestano per preparare tartine e si posson gustare sia freddi che caldi ^_*
- Paninotto. Ottimo per preparare gli hot dog...
Che dire? Essendo una golosona di pane non posso che essere lieta di questa collaborazione. Ho già, come vi ho scritto sopra, provato le loro bruschette e le abbiamo trovate davvero deliziose. Leggere, croccanti e tenere.. Assolutamente da provare!!
Io, ringrazio l'azienda per questa opportunità e vi aspetto nel prossimo post dove vi mostro le mie bruschettine ^_*
Un bacione e alla prossima!!!
PS: I loro prodotti sono reperibili nei supermercati Sisa e Vivo ^_*
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Politica dei cookie nel rispetto della direttiva del Garante della Privacy....

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori...